Mondo Inter

Pedullà: «Inter capolavoro, chiunque sarebbe rimasto spiazzato dall’estate»

Pedullà fa solo elogi all’Inter per come ha gestito la prima parte di stagione, dopo tutte le partenze estive. Ecco come si è espresso il giornalista durante Sportitalia Mercato.

VISIONE CAMBIATAAlfredo Pedullà valuta quanto fatto dall’Inter: «Un capolavoro? Sì, anche perché ricordiamo la tempistica. Stiamo parlando dell’estate 2021, quattro-cinque mesi fa: mi riferisco ad Antonio Conte, Achraf Hakimi, Romelu Lukaku non programmata. Sono cose che, in linea di massima, vanno a turbare gli equilibri e la programmazione di qualsiasi club al mondo. È difficile che tu possa essere competitivo quando il tuo allenatore di riferimento va via dopo due anni, invece risolvi in ventiquattro ore con Inzaghi. Hakimi va via per il bilancio, arriva Lukaku dalle vacanze, dice che resta e dopo dieci giorni va al Chelsea: qualsiasi club al mondo resterebbe spiazzato da una situazione del genere. L’Inter è stata bravissima, ha mantenuto la competitività e ha passato il girone di Champions League. Guarda tutti dall’alto e ha una programmazione, quindi soltanto applausi».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button