Pedullà: “Icardi non preoccupa l’Inter, dal 14 via libera per Dembelé! Puscas…”

Articolo di
12 luglio 2018, 00:44
Alfredo Pedullà

Alfredo Pedullà – dopo il punto sulla fascia destra – a “Sportitalia Mercato” su Sportitalia chiarisce la posizione di Icardi e le altre trattative dell’Inter

ICARDI NON SI MUOVE – Calma le acque Alfredo Pedullà: «Nessuna preoccupazione per Mauro Icardi: sta scadendo la clausola, questa settimana ci porta al traguardo. In qualche modo dopo il 15 luglio cercheranno di metterlo a suo agio con una situazione contrattuale migliore, ritoccando la clausola e aumentando l’ingaggio. Poi un club può anche pagare la clausola, ma se il giocatore decide di restare, manca la sua volontà e quindi resta ugualmente: Icardi l’ha sempre ribadito e basta il messaggio di benvenuto dato a Radja Nainggolan qualche giorno fa…».

ALTRE TRATTATIVE – «Il 13 luglio finisce il mercato cinese, Eder ha accettato oggi il Jiangsu Suning dopo aver detto due volte no alla Cina, anche se resta in casa Suning: adesso grazie al suo addio può arrivare il terzino destro o l’ala. La Cina per l’Inter significa Mousa Dembelé (Tottenham), dal 14 luglio è terreno libero: la strada è spianata per definire la trattativa. In uscita ci sono possibilità concrete per il Palermo di andare su George Puscas nelle prossime ventiquattr’ore».