Pedullà: “Brozović-Murillo all’Inter? Grandi colpi di Mirabelli”

Articolo di
1 gennaio 2016, 23:25
pedullà

Il giornalista di Sportitalia Alfredo Pedullà, attraverso il suo sito ufficiale, ha ripercorso alcuni dei migliori colpi di calciomercato del 2015. Sull’Inter si è espresso riguardo a Marcelo Brozović e Jeison Murillo, individuando il responsabile delle due operazioni.

SCOUT – “Era il 23 gennaio 2015 quando annunciammo, in una notte a sorpresa, l’arrivo ormai definito di Jeison Murillo e Marcelo Brozović all’Inter, un doppio colpo di Piero Ausilio, circa sedici milioni complessivi. Un anno dopo per Murillo qualcuno staccherebbe, già oggi, un assegno vicino ai quaranta milioni, ma per l’Inter è un discorso irrealizzabile. E anche nel caso di Brozović siamo sulla stessa strada: possibile, potenziale, plusvalenza che l’Inter non intende prendere in considerazione. L’eccellente lavoro di Massimo Mirabelli, capo degli osservatori, una vita spesa in giro per gli stadi di tutto il mondo. Per Murillo, come per Brozović, la semina era partita già dall’estate precedente. Mirabelli ha un passato importante da direttore generale, ottimi risultati ottenuti in diversi club del Centro-Sud. La duttilità è il suo punto di forza: sa gestire una società e sa come scoprire e valorizzare talenti. Murillo e Brozović, fatti e non parole, rappresentano la doppia e illuminante chiave di lettura”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE