Pecci: «Lukaku bravo e fortunato nei gol! Non pagherei per vedere l’Inter»

Articolo di
15 Febbraio 2021, 15:19
Eraldo Pecci Eraldo Pecci
Condividi questo articolo

Pecci – ex centrocampista del Torino -, ospite a “La Domenica Sportiva” su Rai 2, commenta a modo suo l’esito di Inter-Lazio. Il mix tra bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto non premia del tutto la squadra di Conte e Lukaku

VITTORIA MERITATA – Nonostante i tre punti, Eraldo Pecci ha da ridire sulla prestazione: «C’è poco da appuntare. La Lazio è sempre bella da vedere ma è stata poco pericolosa, mentre l’Inter lo è stata di più pur palleggiando meno. Poi gli episodi l’hanno portata subito in vantaggio e l’ha potuta gestire meglio. L’Inter ha vinto meritatamente anche se la Lazio ha giocato di più. Se dovessi pagare un biglietto, lo farei per vedere il centrocampo della Lazio. Che è molto più godibile rispetto a quello dell’Inter».

VOTI AI TOP 3 – Momento pagelle per Pecci: «Anche se non ha giocato benissimo, do 7 in pagella a Romelu Lukaku perché è stato decisivo, bravo sul rigore, fortunato sul rimpallo, forte sulla progressione per l’assist a Lautaro Martinez e gli va riconosciuto che ha segnato 16 gol come Cristiano Ronaldo finora. A Christian Eriksen do 6.5 perché fino a poco tempo fa sembrava non gliene fregasse niente, invece ora sembra coinvolto e ha fatto una discreta partita. Stesso voto a Milan Skriniar, che in difesa ha giocato bene».

ALLENATORE – Pecci giudica anche il tecnico dell’Inter: «Ad Antonio Conte 6, perché ha giocato meglio la Lazio, ma ha vinto la sua Inter. Alla vigilia non dev’essere stato facile dire che ha sbagliato in Juventus-Inter, gli do anche mezzo voto in più per questo! L’Inter, per la rosa che ha, è dall’inizio tra le grandi favorite per la vittoria dello scudetto. Questo è un anno particolare per tanti motivi, anche per quello che si è creato a livello societario. La situazione può cambiare ogni settimana, ma l’Inter è senza dubbio una delle favorite. Perché è solida».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.