Mondo Inter

Pecci: “La Serie A ha bisogno di Milano, con Inter e Milan. Stagione…”

Pecci, in collegamento da Riccione per “La Domenica Sportiva”, ha parlato di come la Serie A potrà riprendere dopo l’emergenza Coronavirus, usando Inter e Milan come esempio. L’ex centrocampista non è sicuro che il campionato finisca, ma la città di Milano potrà tornare a splendere.

UNA PRIORITÀEraldo Pecci mette, ovviamente, la salute prima della Serie A: «La salute viene prima di tutto non è solo uno slogan, ma è la verità. Non lo sanno neanche i virologi come evolverà, per me la data del 3 maggio è buttata lì ma non lo sanno neanche loro. Quello che diventerà ancora più complicato sarà il fatto economico, perché è indubbio che il danno ci sia e grosso: vedrete che quando sarà il momento ci dovranno rimettere tutti. Tutti si devono tagliare un dito: la Lega Serie A, le società, la televisione e i calciatori. A trovare chi si taglia e quale dito secondo me perderemo del tempo anche lì, non lo vedo positivamente per il futuro del campionato. Quest’anno non si sa come e se finirà, però credo che questa situazione paradossalmente potrà andare in aiuto delle squadre più in difficoltà. Si creeranno delle situazioni difficili per tutti i club, chi sarà più bravo ad agire in queste situazioni particolari potrà avere dei vantaggi. Il campionato ha bisogno di Milano, senz’altro, le milanesi daranno dei segni di vita: l’Inter è più avanti del Milan, questo è indubbio».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh