Pecci: “Inter, manca una sensazione. Barella, un altro al suo posto”

Articolo di
30 Novembre 2020, 09:10
Eraldo Pecci Eraldo Pecci
Condividi questo articolo

Per l’Inter i tre punti di Sassuolo sono importantissimi, in quanto raddrizzano improvvisamente la classifica. Tuttavia, parlando di tattica, l’ex calciatore Eraldo Pecci ritiene che Barella non sia utilizzato nel migliore dei modi. Ecco le sue parole a “La Domenica Sportiva”.

CAMBI – L’Inter è seconda in classifica dopo l’importante vittoria di Sassuolo. Ma, secondo Eraldo Pecci, manca ancora qualcosa alla squadra. E muove poi una critica a come viene utilizzato Nicolò Barella: «Ieri ha vinto, dopo un quarto d’ora stava 2-0, riportando tre punti importanti. Però la sensazione di forza come dovrebbe dare per il suo organico non la dà. Credo che Barella sia un grandissimo giocatore, ma a fare quello che ha fatto fino all’altro ieri in mezzo al campo, lì davanti la difesa ci va un altro giocatore. Non so se Eriksen sia quello giusto, però ci vuole un giocatore con altre caratteristiche: come aveva cominciato Sensi l’anno scorso prima di farsi male».

 

 

 

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.