Pecci: “Inter ha deluso come la Juve, ma senza avere fortuna! Modric…”

Articolo di
20 agosto 2018, 07:07
Eraldo Pecci

Eraldo Pecci – ex centrocampista del Torino -, ospite negli studi di “L’Altra Domenica Sportiva” su Rai 2, commenta la prima sconfitta stagionale dell’Inter senza fare drammi e dice la sua su Modric

INTER SFORTUNATA – L’analisi di Eraldo Pecci dopo lo 0-1 di Reggio Emilia non va poi così lontana dalla realtà: «L’altro giorno Luciano Spalletti, stranamente, ha detto che per lo scudetto c’è anche l’Inter e a Reggio Emilia è partita anche bene, ma poi ha sbagliato la partita. Il Sassuolo è la bestia nera dell’Inter: nella passata stagione due sconfitte, oggi un’altra, che ci sta. Ti aspetti molto di più dall’Inter perché da tutti è considerata la candidata numero uno per giocarsi lo scudetto con la Juventus: contro il Sassuolo ha deluso, però è presto da dire, anche se non si è vista la forza dell’Inter. Ma non ho visto questa differenza con la Juventus, che però in casa del ChievoVerona ha fatto risultato: in questo momento ci vuole anche un po’ di fortuna. Nelle prime otto-dieci partite è così, le differenze si vedono dopo. Il sospetto che Luka Modric abbia sfruttato l’Inter per ottenere un ingaggio più alto dal Real Madrid c’è: è il procuratore che usa questi mezzi, fa parte del gioco, anche le società usano i loro mezzi. ».






ALTRE NOTIZIE