Mondo Inter

Pazzini: «Correa è stato davvero bravo! Lukaku? Ora l’Inter ha più armi»

Correa ha segnato due gol al suo esordio assoluto con la maglia dell’Inter, decidendo di fatto la vittoria sul campo del Verona. Giampaolo Pazzini – opinionista per “DAZN” -, parla della prestazione dell’argentino ma anche della nuova rosa nerazzurra senza Lukaku

MOLTO BRAVO – Joaquin Correa ha siglato una doppietta alla sua prima partita con la maglia dell’Inter. Giampaolo Pazzini, che di gol all’esordio in nerazzurro se ne intende, tesse le lodi dell’argentino: «È andato su bene, ha preso il tempo, ha fatto un gran colpo di testa: è stato davvero bravo. Poi con rapidità, violenza e precisione ha segnato il secondo gol. Oltre a parlare della prestazione di Correa, bisogna anche sottolineare come un episodio può indirizzare una partita. Su un fallo laterale è cambiata la partita. Nel primo tempo il Verona sembrava controllare il match, sono andati in due su quella rimessa laterale, non c’è stata comunicazione e poi Lautaro Martinez era completamente solo. Romelu Lukaku era un accentratore, non solo quando tutto andava bene. Ora essendoci più armi è un qualcosa che va a favore dell’Inter. L’anno scorso girava tutto intorno a Lukaku, quest’anno c’è tanta roba. Nuovo Arturo Vidal? Si vede dalle piccole cose: oggi ha fatto vedere due contrasti alla Vidal quindi è un bel segnale».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button