Mondo Inter

Paventi: «Inter, qualcuno partirà ma Inzaghi avrà squadra competitiva»

Simone Inzaghi sarà presto ufficializzato come nuovo allenatore dell’Inter. I piani di contenimento dei costi previsti dalla società prevedono comunque qualche cessione nella rosa. Non ci sarà comunque una smobilitazione e si cercherà di lasciare a Inzaghi una rosa competitiva. Il punto di Andrea Paventi in collegamento da Appiano Gentile per “Sky Sport”.

NON SI SMOBILITA – Paventi fa il punto sulla situazione cessioni dell’Inter, ma la società intende comunque lasciare al nuovo tecnico Simone Inzaghi una squadra competitiva: «Al di là del fatto che Inzaghi rientra nella politica del ridimensionamento degli ingaggi, questo non impedirà all’Inter di cercare anche altri introiti dalle cessioni, anche importanti. Dipenderà dalle dinamiche del mercato. I nomi sono stati fatti, ci sono giocatori appetibili, non andranno via tutti ma qualcuno darà forza alle casse societarie che hanno bisogno di incamerare qualcosa senza ridurre il valore assoluto. La squadra rimarrà competitiva. Si è detto di Lautaro Martinez, ma anche Hakimi. Se dovessero essere ricevute offerte le società le valuterà».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh