Paventi: “Inter, meglio il Basilea. Ma Conte ha contromosse. Sanchez…”

Articolo di
12 Agosto 2020, 13:34
Andrea Paventi Andrea Paventi
Condividi questo articolo

L’Inter affronterà lo Shakhtar Donetsk in semifinale di Europa League (lunedì 17 agosto alle 21.00). Ieri gli ucraini hanno sconfitto il Basilea 4-1. Andrea Paventi, in collegamento con “Sky Sport”, commenta la reazioni dei nerazzurri e di Conte. Che nella sfida dovrà rinunciare a Sanchez con ogni probabilità.

SEMIFINALE – L’Inter conosce la sua avversaria in semifinale di Europa League, in programma lunedì prossimo. Lo Shakhtar Donetsk si è liberato facilmente del Basilea ieri, vincendo 4-1. Il commento di Andrea Paventi sugli ucraini: «Una squadra che dalla metà campo in avanti, soprattutto nei duelli individuali, può metterti in grande difficoltà. L’Inter avrebbe preferito affrontare il Basilea, ma anche lo Shakhtar non è un avversario proibitivo».

REAZIONE – Anche lo Shakhtar ha però dei punti deboli, e Antonio Conte lavorerà su questi in vista della partita di lunedì. Le parole di Paventi: «L’Inter ha le contromosse, sa che lo Shakhtar Donetsk ha una linea difensiva non resistentissima. E un portiere che qualche papera ogni tanto la fa. Quindi l’Inter dovrà riuscire ad arrivare a trovare tiri importanti negli ultimi 20 metri. Penso a Eriksen ma anche a Barella, hanno quei colpi».

FORFAIT – Nella semifinale tra Inter e Shakhtar Donetsk c’è già un assente quasi certo. Le parole di Paventi: «Alexis Sanchez con lo Shakhtar non ci sarà: oggi farà gli esami. Capiremo se c’è una lesione, speriamo di no».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE