Paulo Sousa: “Io all’Inter? Decisione arrivata grazie al migliore dell’epoca”

Articolo di
30 Agosto 2020, 18:58
Logo Inter maglia 2020-2021. Immagine da Inter.it Logo Inter maglia 2020-2021. Immagine da Inter.it
Condividi questo articolo

Intervistato dal portale portoghese Tribuna Expresso, Paulo Sousa – ex allenatore della Fiorentina e giocatore di Inter e Juventus – ha parlato della sua decisione di indossare la maglia nerazzurra dal 1998 al 2000.

SCELTA Paulo Sousa e l’Inter, una scelta dettata anche e soprattutto da quello che, al tempo, era il miglior giocatore al mondo. Queste le parole dell’allenatore portoghese – con un passato sulla panchina della Fiorentina – riguardo alla sua decisione di indossare la maglia nerazzurra nel biennio 1998-2000: «Quando ero andato al Borussia Dortmund, ricordo che mi rifiutavo di imparare il tedesco. La mia idea infatti era quella di giocare in Germania per poi tornare in Italia. La voglia di tornare in Serie A è maturata dal fatto di poter giocare insieme al miglior giocatore del mondo dell’epoca, ovvero Ronaldo, che era all’Inter. Ho parlato anche con il suo agente, Giovanni Branchini, che mi ha convinto che quella fosse la scelta giusta. Potevo anche andare al Real Madrid e al Barcellona, cosa che probabilmente avrei dovuto fare visto come il calcio italiano mi ha condizionato a livello fisico».

Fonte – Tribuna Expresso


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE