Mondo Inter

Pasinato: “Ranocchia punta? Poche scelte. Icardi non meritava la fascia”

L’ex Inter Giancarlo Pasinato, intervenuto su Radio Sportiva, ha detto la sua sulla scelta di far giocare Andrea Ranocchia centravanti e sulla necessità di risolvere la situazione legata a Mauro Icardi.

BRUTTA SITUAZIONE – «Credo che il Milan oggi possa superare l’Inter perché gioca col Sassuolo e la tradizione è favorevole per i rossoneri. Ranocchia centravanti? Mancando Keita l’allenatore ha cercato qualcosa di diverso per buttare palloni dentro l’area nel finale, nel campionato inglese lo fanno spesso: è chiaro che si sente la mancanza di un attaccante che abbia più forza fisica rispetto a Martinez, però ormai la situazione è questa. Quello che è venuto fuori sul caso Icardi non fa del bene né all’Inter né al giocatore, perché è vero che la società vede abbassare il valore del suo attaccante, ma è anche vero che Icardi perde la nazionale e tante altre opportunità. Devono risolvere all’interno, probabilmente lui deve chiarirsi con i compagni, ma fa la faccia dura e l’Inter ormai non può più tirarsi indietro: hanno già tolto la fascia di capitano al giocatore, ma secondo il mio parere non dovevano neanche dargliela. La panchina del futuro? Tutto può succedere, a me come allenatore piace Allegri ma è un po’ antipatico, Conte è troppo legato alla Juve: io avrei preso Simeone, tagliando la testa al toro».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh