Pasinato: «Eriksen? In Italia sarà più forte che in Inghilterra! Inter, ora vincere»

Articolo di
20 Febbraio 2021, 08:24
Giancarlo Pasinato Giancarlo Pasinato
Condividi questo articolo

Pasinato, ex giocatore dell’Inter, ha parlato a “Stadio Aperto” su “TMW Radio”. Oltre all’inevitabile commento sul derby di domani ha anche espresso una buona opinione su Eriksen, uno dei giocatori che hanno trovato maggiore smalto in queste settimane.

STRACITTADINAGiancarlo Pasinato vede il derby con una squadra che si presenta meglio: «Diciamo che dovrebbe arrivarci l’Inter. Ha vinto con la Lazio una partita importante, mentre il Milan ha perso e ha giocato ieri in coppa. I derby sono partite particolari, ma credo che l’Inter in qualche modo debba vincere. Una partita a settimana? Non è poco. L’Inter, da come è partita quest’anno e dalle ambizioni che ha, se non vince il campionato è un’annata fallimentare. Domenica ha un’opportunità, anche perché la Juventus non mollerà. Secondo il mio punto di vista l’Inter arriva meglio».

IL RICORDO – Pasinato parla dei suoi derby e di uno dei possibili protagonisti: «Quello più bello è quello in cui abbiamo vinto 2-0, nel 1979-1980 con i gol di Evaristo Beccalossi. Non ce n’è uno brutto. Christian Eriksen? Io credo che debba abituarsi al nostro calcio. Al Tottenham faceva praticamente quello che voleva, per cui ha dovuto lui secondo me adattarsi. È stato bravo però: non tutti i calciatori avrebbero continuato ad allenarsi con la stessa voglia. Dev’essere anche un bravo ragazzo. Secondo me nel calcio italiano diventerà ancora più forte che in Inghilterra».

SEMPRE FUORI – Pasinato ha anche un pensiero su Stefano Sensi: «Se lui avesse giocato metà delle partite dell’anno scorso secondo me l’Inter avrebbe lottato fino alla fine, viste quelle dieci partite. Spero che rientri: quando vuoi cambiare qualcosa coi centrocampisti hai Arturo Vidal, adesso sta rientrando anche Matias Vecino. Se devi fare un discorso di fisicità o tecnico ce li hai: non manca nulla all’Inter, se non vince come ho detto prima sarebbe un’annata fallimentare».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.