Parisi: “Tonali al Milan avrà meno pressioni! L’Inter ha 10 centrocampisti”

Articolo di
1 Settembre 2020, 07:14
Fabio Parisi Fabio Parisi
Condividi questo articolo

Parisi – procuratore sportivo -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, introduce la tematica relativa al mercato in uscita dell’Inter, che rischia di essere molto più importante di quello in entrata. Soprattutto dopo la rinuncia a Tonali

MERCATO COMPLICATO(SI) – Appare molto critico Fabio Parisi nei confronti delle operazioni dell’Inter in apertura di mercato: «Sandro Tonali ha tutte le possibilità di far bene al Milan, dove avrà meno pressioni rispetto a Inter o Juventus. Quindi è la scelta giusta. L’Inter ha preso un esterno destro fortissimo (Achraf Hakimi, ndr), ma ha dieci centrocampisti con tutti i rientri dai prestiti (vedi riepilogo, ndr). E non ha preso nessuno ancora. L’Inter in questo momento ha forse dieci centrocampisti in rosa, prenderne altri tre-quattro che non sono a parametro zero e non hanno uno stipendio proprio normale… non so. Da lì a dire che si possa fare tutto ce ne passa. Magari nei prossimi giorni verrò smentito ma ora è così. E oltre ai centrocampisti serve anche un esterno sinistro e una punta». Questo il commento di Parisi, che ribadisce il numero di giocatori attualmente tesserati dalla società nerazzurra e da piazzare prima di fare nuovi acquisti.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE