Parisi: “Inter inferiore ma Conte la lascia solo se si auto-esonera! Hakimi…”

Articolo di
1 Luglio 2020, 08:46
Fabio Parisi Fabio Parisi
Condividi questo articolo

Parisi – procuratore sportivo -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, commenta l’arrivo di Hakimi all’Inter e difende Conte dalla polemiche piovute nell’ultimo periodo. Si parla ovviamente di mercato e di obiettivi stagionali da raggiungere

ESTERNO PERFETTO – L’ultimo acquisto in casa nerazzurra ha la benedizione anche di Fabio Parisi: «Avendo giocato nel Real Madrid e nel Borussia Dortmund, Achraf Hakimi è un calciatore abituato a giocare in determinate piazze, con tutte le pressioni. Ha fatto molto bene finora. Hakimi è molto veloce e ha caratteristiche interessanti. Sapendo come Antonio Conte usa gli esterni, sicuramente darà il suo contributo a migliorare l’Inter. L’Inter con Hakimi ha fatto un investimento puro. Scommessa su Conte esonerato? Auto-esonerato! L’unica ipotesi possibile per non vedere Conte sulla panchina dell’Inter nella prossima stagione è se se ne va lui. Quest’anno la rosa dell’Inter comunque non era all’altezza della rosa della Juventus e c’era la variabile Lazio. L’Inter è partita per vincere lo scudetto con Conte, che però ha avuto a disposizione un rosa inferiore per profondità e qualità rispetto alla Juventus. Non c’entra quanto spendi, è una questione di resa». Parisi difende così l’operato del tecnico nerazzurro, sebbene sembri paradossale che ci sia bisogno di farlo.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.