Mondo Inter

Parisi: “Eriksen arrivato in condizioni fisiche pietose, Conte non è matto!”

Eriksen ieri ha segnato in Ludogorets-Inter il suo primo gol con la maglia nerazzurra. L’agente Fabio Parisi, ospite di “Sportitalia Mercato”, ha dato la colpa al Tottenham per come il danese è arrivato a Milano un mese fa, come motivazione dell’inserimento da parte di Conte che fin qui gli ha fatto fare più panchine che altro.

NON AL MEGLIOFabio Parisi ci va giù pesante, e senza incolpare qualcuno dell’Inter: «Le qualità di Christian Eriksen non si discutono. Probabilmente è difficile fare valutazioni globali, ma avete visto il Tottenham negli ultimi quattro mesi? Camminano! Eriksen è arrivato in una condizione fisica pietosa, non è che Antonio Conte è matto e gli prendono il centrocampista più forte d’Europa e non lo fa giocare. Questi hanno fatto la finale di Champions League e non si sono più allenati. L’ha detto anche José Mourinho (vedi articolo) che Erik Lamela ha giocato senza aver fatto allenamenti. Eriksen giocherà, diamogli tempo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.