Mondo Inter

Pardo: “Si è vista la forza dell’Inter. Insigne espulso? Ho una proposta”

Pierluigi Pardo, intervenuto come di consueto ai microfoni di “Tutti Convocati” su Radio 24 ha parlato della vittoria ottenuta ieri dall’Inter contro il Napoli

L’ESPULSIONE – Pardo ha una posizione sull’espulsione di Insigne: «E’ ovvio che per il regolamento l’arbitro non si può insultare e ne sa qualcosa Vidal in Inter-Real Madrid. In generale faccio una proposta di derubricare l’insulto al cartellino giallo. Sappiamo che alcune volte gli arbitri fanno finta di non sentire e probabilmente se per ogni vaffa ci fosse un’espulsione le partite finirebbero in 3 contro 2. Depenalizziamo questa cosa, ma deve passare dal board. Con questo regolamento il rosso ci sta tutto, ma tante volte non viene sentito. Forse un giallo sarebbe una cosa meno grave e più gestibile».

LA PARTITA – Pardo ha un pensiero sulla partita vinta ieri dall’Inter: «Ieri l’Inter non doveva vincere per quello che si è visto in campo, ma si è vista anche la forza di questa squadra che anche giocando male è a -1 dal Milan in classifica. L’Inter ieri ha accettato di fare una partita consapevole dei suoi limiti, forse in qualche modo era una scelta, senza quell’Handanovic lì la perdi, ma intanto hai fatto quella scelta e hai vinto».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh