Mondo Inter

Pardo: “Lazio superiore all’Inter. Eriksen valore: centrocampo da rifare”

Pierluigi Pardo, dai microfoni di “Tutti Convocati” su “Radio 24”, è tornato su Lazio-Inter e ha parlato della lotta scudetto a tre, facendo i paragoni tra i biancocelesti e i nerazzurri. Ecco le sue parole

LA PARTITA – Pierluigi Pardo commenta la partita dell’Olimpico persa dall’Inter: «La vittoria della Lazio non è un buon risultato per la Juventus, quello che è successo ieri sera non è una sorpresa. È una conferma, secondo me le gerarchie erano già cambiate prima della partita di ieri. La tendenza delle ultime settimane è questa, tutto può succedere: in questa striscia dei biancocelesti c’è dentro dutto. Hanno qualità, facilità ne vincere le partite e sanno anche soffire. Si va in quella direzione lì, anche per gli inciampi e gli impegni delle altre. La Lazio ha fatto il suo dovere, è tranquilla dell’obiettivo della Champions League e non ha le coppe. Inzaghi fa bene a non tirarsi indietro, usa parole non esagerate ma che servono all’ambiente per capire che non bisogna avere nessun timore».

DILEMMA ERIKSEN – Pierluigi Pardo si concentra poi sui nerazzurri: «L’Inter poteva anche pareggiare, è stata una partita di episodi ma la Lazio ci ha messo più cattiveria e convinzione. Gli undici della Lazio non sono più deboli dei giocatori nerazzurri e della Juventus: non è un’outsider, è anche leggermente superiore alla squadra di Conte. Eriksen può essere il valore aggiunto, anche ieri non è entrato male e ha dimostrato di essere uno che può darti la giocata da un momento all’altro. Bisogna riformattare, non è semplice perché il centrocampo ha dato garanzie. Posso capirlo, ma Eriksen è un valore vero e reale della squadra. Conte ha detto che l’Inter prima del mercato non bastava, ma il danese vale 70/80 milioni. I nerazzurri hanno fatto un acquisto clamoroso, comporta una ristrutturazione del centrocampo. Non è Young, ma è un rischio che l’Inter si deve prendere».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh