Mondo Inter

Pardo: «Inzaghi-Inter? Scelta che ci sta, per lui grande occasione»

Pierluigi Pardo, intervenuto ai microfoni di “Tutti Convocati” sulle frequenze di “Radio 24”, ha parlato delle novità all’Inter con l’arrivo imminente di Simone Inzaghi al posto di Antonio Conte.

LA SCELTA INZAGHI – Pardo parla della scelta dell’Inter di affidarsi a Simone Inzaghi: «L’Inter sembrava col cerino in mano, poi è cambiata la situazione di colpo. Sembrava essere finita in positivo tra Lotito e Inzaghi, ma quella dell’Inter è un’occasione a cui Inzaghi non poteva rinunciare. Ci sono stati segnali belli dalla tifoseria, ci si rende conto che nel percorso di crescita dell’allenatore fosse un’occasione irrinunciabile. E’ un allenatore più adatto rispetto a Sarri che poteva essere un’altra scelta. Mi sembra più adattabile alla situazione tecnica dell’Inter, è una scelta che ci sta. Poi è ovvio che Conte è speciale, Inzaghi sta lavorando per diventarlo».

L’ADDIO ALLA LAZIO – Pardo parla dell’addio tra Inzaghi e la Lazio: «Con Inzaghi non è stato portato avanti il innovo e l’addio comunque era nell’aria. C’era stato il colpo di scena la sera in cui sembrava ci fosse stato il rinnovo. Lotito in questi anni ha avuto meriti e uno è stato portare avanti progetti di lungo periodo, probabilmente qualche dubbio su Inzaghi c’era altrimenti avrebbero rinnovato mesi fa».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh