Pardo: “Inter-Napoli primo vero snodo. Conte? Pressione perché è bravo”

Articolo di
16 Dicembre 2020, 14:48
Pierluigi Pardo Pierluigi Pardo
Condividi questo articolo

Pierluigi Pardo, intervenuto come di consueto ai microfoni di “Tutti Convocati” ha parlato di Inter-Napoli di questa sera e delle pressioni scudetto sul tecnico Antonio Conte

PRIMO SNODO – Pardo sostiene che quello di oggi sia il primo snodo scudetto: «Questo è il padre di tutti i turni infrasettimanali. Secondo me è uno snodo importante, lasciando fuori per un momento il Milan, ci sono quelle tre come Inter, Napoli e Juventus che secondo me hanno un centimetro in più delle altre. Juve-Napoli non si è giocata quindi oggi c’è il primo vero snodo».

LA PRESSIONE – Pardo parla della pressione scudetto su Antonio Conte, respinta dal tecnico: «Io credo che siano i grandi personaggi, le grandi storie e i grandi stipendi che danno pressione. La pressione che ha addosso Conte deriva dal fatto che è bravo e ci sono tante aspettative, non è un outsider. La pressione ce l’hanno addosso i grandi personaggi, gli outsider la vivono in maniera diversa. Non è un complotto contro Conte e l’Inter, è la normale aspettativa che deve anche lusingare e secondo me Conte in cuor suo è anche lusingato, è una pressione data dalle aspettative».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.