Pardo: “Europa League, vedo bene l’Inter: può cambiare la percezione”

Articolo di
20 Agosto 2020, 16:14
Pierluigi Pardo Pierluigi Pardo
Condividi questo articolo

Pierluigi Pardo, intervenuto come di consueto ai microfoni di “Tutti Convocati”, ha parlato della finale di Europa League di domani che vedrà l’Inter impegnata contro il Siviglia

NERAZZURRI IN CRESCITA – Pardo vede un’Inter in crescita e leggermente favorita: «Abbiamo due signore finali impronosticabili, al 50 e 50. Dopo le quattro inglesi dell’anno scorso le altre potenze europee hanno risposto, con una italiana, una tedesca, una francese e una spagnola. Secondo me in questo momento l’Inter sta meglio, ha avuto un cammino più dolce e con una crescita continua. Il Siviglia ha la storia e l’abitudine a non mollare in certe partite, io dico 51% Inter. Io spero che fccia questa impresa, ha ragione Conte quando dice che è una stagione positiva e per me è positiva perché guardo al di là del risultato della singola partita. Cambierebbe anche la percezione e il focus che le società italiane danno all’Europa League».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE