Mondo Inter

Paratici: “Inter prima? Calma, siamo ancora a dicembre. Infastiditi da…”

Fabio Paratici, Chief Football Manager della Juventus, ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” a margine del Gran Galà del Calcio. Focus sulla lotta scudetto con l’Inter. Sulle critiche a Buffon e sul Pallone d’Oro sfuggito dalle mani di Cristiano Ronaldo. 

BAGARRE – L’Inter si è presa la vetta della classifica scalzando la Juventus. Un sorpasso significativo, arrivato in un momento delicato della stagione. Un sorpasso che tuttavia non preoccupa Fabio Paratici e l’ambiente bianconero: «Inter prima? Non c’è preoccupazione, poiché siamo ancora a dicembre. Ci stiamo alternando con loro al primo posto e ora siamo in un momento un po’ così, ma anche altre volte non siamo stati primi in questa fase del campionato. la Juventus è abituata ad avere grandi pressioni sulle sue spalle, non ci toccano più di tanto».

RISPETTO – Le critiche piovute dopo il pareggio col Sassuolo hanno intaccato la serenità della Juventus, come sottolinea lo stesso Paratici: «Certe voci ci danno fastidio. Calciatori come Gianluigi Buffon, Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini se hanno momenti negativi vuol dire soltanto che sono umani. Certe critiche sono state troppo cattive e strumentalizzate. Gigi soprattutto è persona di grande spessore. Cristiano Ronaldo problema per la Juventus? I problemi sono altri. Teneva al Pallone d’Oro, era uno dei suoi obiettivi e pensavamo meritasse di vincere anche quello (qui classifica e vincitore 2019). Anche l’anno prossimo in bianconero? Senza ombra di dubbio. Mercato a gennaio? In entrata nulla, siamo super competitivi, uscita? Forse Mario Mandzukic. Prestazione di Stefano Turati ieri? Sono felice per lui, anche se ha parato fin troppo bene con noi. Ha una bella faccia tosta. Rinnovo Paulo Dybala? Affronteremo il discorso a tempo debito».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.