Paparesta: “Ottimo Ausilio, Inter e Milan imparagonabili oggi! Questi nomi…”

Articolo di
22 ottobre 2018, 23:58
Gianluca Paparesta

Gianluca Paparesta – ex arbitro, ex Presidente del Bari ed ex Direttore Generale del Matera -, ospite negli studi di “Monday Night” su Sportitalia, esalta i singoli dell’Inter dopo la vittoria sul Milan e tutto il progetto nerazzurro firmato Ausilio-Spalletti

INTER SUPERIORE – Fa i nomi dei nerazzurri migliori Gianluca Paparesta: «Fa male perdere un derby come quello di Milano. L’Inter ha due centrali difensivi – Stefan de Vrij e Milan Skriniar – eccezionali, con Joao Miranda in panchina. Marcelo Brozovic ha fatto una partita eccezionale. Matias Vecino ha fatto quel cross senza guardare il pallone, ha spiazzato anche Gianluigi Donnarumma e Mateo Musacchio che marcava Mauro Icardi. Bisogna contestualizzare il discorso del progetto, rispetto al Milan, l’Inter è già costruita: è al secondo anno con un allenatore come Luciano Spalletti, il progetto si sta consolidando con l’inserimento di pedine importanti. Non possiamo dire che il Milan può competere con l’Inter».

REAZIONE INTER – Paparesta fa i complimenti anche per quanto fatto in sede di mercato: «L’Inter ha trovato forza e coraggio anche grazie alle prime due partite nel girone di Champions League, in cui tutti la davano già per spacciata, invece ha fatto due vittorie importantissime. Ma era partita molto male in campionato: ha perso in casa contro il Parma, ha avuto episodi contrari, il pareggio contro il Torino… L’Inter è la squadra meglio costruita, al di là della Juventus che fa un campionato a sé: Piero Ausilio ha fatto un ottimo mercato, Spalletti ha costruito una squadra rinforzata con le sue esigenze e probabilmente gli manca ancora un regista, infatti sperava in Luka Modric…».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE