Paparesta: “Inter, via Icardi e Nainggolan? Scelta! Niente fraintendimenti”

Articolo di
10 Settembre 2019, 00:15
Condividi questo articolo

L’Inter ha ceduto Mauro Icardi e Radja Nainggolan, così come Ivan Perisic, per evitare di dare problemi ad Antonio Conte. È questa la tesi di Gianluca Paparesta, ex arbitro che è stato ospite della trasmissione di Sportitalia “Monday Night” e che ha definito i nerazzurri rivali della Juventus per il campionato.

TRE IN MENO – Per l’ex arbitro Gianluca Paparesta la Serie A non vedrà la Juventus come unica pretendente per il titolo: «Secondo me la concorrenza ci sarà, soprattutto con un allenatore come Antonio Conte e uno come Carlo Ancelotti. Con due allenatori dello spessore di Ancelotti e Conte, che sanno che tutti quanti aspettano di poter vedere queste squadre lottare con la Juventus, credo che la concorrenza ci sarà. Poi soprattutto l’Inter, con Romelu Lukaku, Alexis Sanchez e Lautaro Martinez, con Stefano Sensi che ha dimostrato nelle prime due partite, ci conto. Potevano tenere Ivan Perisic, Radja Nainggolan e Mauro Icardi, tenendo l’abbondanza come la Juventus, ma l’hanno fatto forse anche perché Conte voleva un gruppo privo di qualsiasi fraintendimento. Non credo che l’Inter abbia un organico inferiore, secondo me l’ha fatto per scelta evitando di avere tanti giocatori che nel corso dell’anno potevano creare dei problemi all’allenatore».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.