Mondo Inter

Paparesta: “Conte vincente, giusto il suo ingaggio! Inter lo ha preso per…”

Paparesta – ex arbitro -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, difende Conte dalle accuse piovute in studio sia per il primo anno all’Inter sia per l’ingaggio annuo

RIVOLUZIONE INTER – Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare. Deve saperlo bene l’attuale allenatore nerazzurro, attaccato da ogni parte. Dopo le parole di Alfredo Pedullà (vedi articolo), è Gianluca Paparesta a prendere le difese del tecnico interista: «Chi ha preso Antonio Conte conosceva pregi e difetti, perché è molto schietto. Anzi, a volte dice cose che sarebbe anche più opportuno tenere all’interno. Ma l’ha sempre fatto nelle sue esperienze. Se prendi Conte sai che ci sono aspetti positivi, perché è un vincente che ha vinto tanto, anche se quest’anno non è riuscito a vincere al primo anno come al solito. Non sono una sorpresa le sue esternazioni. Stagione fallimentare? L’Inter è seconda in classifica in un campionato un po’ anomalo. Conte lo conoscevano tutti a livello caratteriali, Beppe Marotta in primis. Come allenatore ha vinto tutto, è un professionista ed è giusto che gli diano 11 milioni all’anno d’ingaggio. Conte è stato chiamato per rivoluzionare l’Inter attraverso un progetto di più anni e ha avuto anche problemi legati agli infortuni durante la stagione». Questo il pensiero di Paparesta, in versione voce fuori dal coro.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh