Paolillo: “Mourinho-Tottenham? Inter inespressa prima di lui. San Siro…”

Articolo di
21 Novembre 2019, 12:50
Paolillo
Condividi questo articolo

Intervistato sulle frequenze di “Radio Sportiva”, Ernesto Paolillo, ex dirigente dell’Inter, ha parlato dell’arrivo di José Mourinho al Tottenham e del possibile nuovo stadio a San Siro

MOURINHO-TOTTENHAM – Queste le parole di Ernesto Paolillo, ex dirigente dell’Inter, sull’approdo di José Mourinho al Tottenham: «Rivederlo in panchina fa un effetto positivo per chi ama il calcio. È un allenatore di fascia alta, era un peccato non vederlo su qualche panchina, a differenza di suoi colleghi di fascia più bassa. Con lui il Tottenham può diventare un grande club».

MOURINHO-INTER – Sullo Special One alla squadra nerazzurra: «Prima del suo arrivo l’Inter era una squadra inespressa. In nerazzurro ha lanciato Santon e Balotelli, ha scelto Eto’o al posto di Ibrahimovic. A Londra può costruire una squadra come ha fatto a Milano».

SAN SIRO – Sul progetto del nuovo stadio di Inter e Milan a San Siro: «San Siro ha dato tutto quello che poteva dare, la città di Milano necessita di un nuovo moderno impianto. Occorrerà trovare il punto di incontro tra le esigenze della città e delle società».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE