Paolillo: “Inter, stupito in negativo! Eriksen? Non una schiappa. Conte…”

Articolo di
5 Novembre 2020, 12:06
Eriksen Inter Eriksen Inter
Condividi questo articolo

Ernesto Paolillo, ex dirigente dell’Inter, ha parlato del momento difficile della squadra nerazzurra di Antonio Conte e di Christian Eriksen

CONTE – Queste le parole di Ernesto Paolillo, ex dirigente dell’Inter, sulle frequenze di “Radio Sportiva”, partendo dall’allenatore della squadra nerazzurra. «Antonio Conte? E’ bravo e carismatico, saprà porre rimedio alle difficoltà dell’Inter, che non dipendono solo da lui. Non vedo motivi di diffidenza o guerre con la società. Questa Inter mi ha stupito in negativo per il numero di gol che prende, non è da squadra scudetto e Conte deve rivedere la fase difensiva. Se non arrivano i risultati paga in prima persona, per cui è giusto che porti avanti le sue idee. Sono convinto che ha fatto tante cose positive e non è colpa sua se Lukaku è venuto a mancare nelle partite decisive».

ERIKSEN – Paolillo su Christian Eriksen. «Non è diventato di colpo una schiappa perché ha cambiato squadra. E’ una questione di modulo e di quadratura del tipo di gioco, spetta all’allenatore risolvere il problema».

SERIE A – Paolillo sulla Serie A. «Le esigenze economiche impongono di dover giocare ad ogni costo. Non è bello per i tifosi e per lo spettacolo, ma non c’è alternativa, bisogna tirare avanti. Contratti milionari dei calciatori? Dubito che saranno ridimensionati a causa del Covid».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.