Mondo Inter

Panucci: “Ronaldo prima di Lazio-Inter non pensavi a infortuni. Una volta…”

Panucci è stato ospite di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport. L’ex difensore, ora allenatore, ha ricordato la stagione 1999-2000 passata all’Inter. Con lui c’era Ronaldo, che nella finale d’andata di Coppa Italia con la Lazio visse il momento più drammatico della sua carriera con la nuova rottura del ginocchio appena rientrato in campo.

MA QUALE BIS – Per Christian Panucci ciò che accadde il 12 aprile 2000 all’Olimpico fu inatteso, nonostante il Fenomeno fosse già reduce da cinque mesi di stop per un altro infortunio al ginocchio: «Ronaldo, prima della partita dove si fece male con la Lazio in Coppa Italia, che io giocavo con l’Inter, tu lo vedevi in allenamento e non avresti mai pensato che si sarebbe fatto male. Era una roba… bruciava la terra nei primi metri! Io mi ricordo che quando giocavo Real Madrid-Barcellona (stagione 96-97, ndr) eravamo io, Fernando Hierro, Manuel Sanchis e Roberto Carlos in difesa. Ci dicemmo proprio: “La prima palla che prende Ronaldo, nella zona in cui è gli diamo una tranvata e lo stendiamo. Ci giochiamo il cartellino giallo, ma non lo dobbiamo far girare”. Purtroppo era così, dovevi fargli capire subito la musica: se si girava e ti puntava ci voleva lo scooter per andarlo a prendere».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh