Panucci: “Nainggolan, mi chiuderei in camera con lui per parlare. Kolarov…”

Articolo di
2 Settembre 2020, 07:01
Christian Panucci Christian Panucci
Condividi questo articolo

Nainggolan, tornato all’Inter, non è ancora certo di poter rimanere a disposizione di Conte nella stagione 2020-2021. L’ex difensore Christian Panucci, in nerazzurro nella stagione 1999-2000 e ora allenatore, ha parlato del belga e dell’arrivo di Kolarov nel corso di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport. Queste le sue dichiarazioni.

GLI INNESTI DAL MERCATOChristian Panucci promuove l’arrivo di Aleksandar Kolarov, che sarà ufficiale in questi giorni dopo l’accordo trovato ieri: «È un ottimo acquisto per l’Inter, perché credo che un paio d’anni li possa fare bene. Può giocare sia nei tre dietro sia fare il quinto di sinistra. Per la Roma è una grande perdita, soprattutto per lo spogliatoio. È un giocatore di grandissima personalità e un giocatore di esperienza, è un messaggio credo molto forte perché Kolarov aveva dimostrato di avere voglia di vincere. Credo sia una perdita molto importante. Cosa fare con Radja Nainggolan? Io non so perché Antonio Conte non lo voglia. Io, se avessi un giocatore come Nainggolan, lo chiuderei in una camera e gli direi: “Senti, mi vuoi dare una mano? Ma alla prima che fai con me hai chiuso”. È un giocatore che mi dà più svantaggi che vantaggi. Se vuole Arturo Vidal…»


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE