Mondo Inter

Palmeri: «Perisic spettacolare e al top, viene da pensare sul contratto»

Perisic, alla pari di Brozovic, è in scadenza al prossimo 30 giugno e, a differenza del centrocampista, per lui non si parla di rinnovo con l’Inter. In collegamento dall’esterno del Meazza per Sportitalia Mercato, Tancredi Palmeri ritiene che invece bisognerebbe prolungare il contratto con l’esterno.

DETERMINANTE! – Così Tancredi Palmeri: «Prestazione spettacolare di Ivan Perisic. Personalmente credo che sia nel miglior segmento di carriera dal punto di vista del rendimento, forse solo ai Mondiali in Russia ha dato maggiore continuità. Verrebbe da pensare: stai a vedere che questa congiuntura sia dovuta al fatto che tra poco deve siglare il nuovo contratto, visto che va in scadenza. Probabilmente in Germania, chissà se l’Inter farà un altro tentativo. Ma molti in tribuna stampa dicevano che bisogna fare un tentativo per questo Perisic così maturo. Ricordiamoci che fino a Fiorentina-Inter, seconda giornata dello scorso girone di ritorno, Perisic con Antonio Conte non aveva quasi mai toccato il campo. Questo perché Conte non si fidava a tenerlo come quinto di centrocampo. Conte lo ha svezzato e verso il 20′ ha fatto un recupero dalla trequarti offensiva fino al limite dell’area, per stoppare un’azione dello Shakhtar Donetsk. Mentre l’Inter ripartiva Perisic era già tornato a centrocampo e chiedeva palla, tipo Usain Bolt che vince la medaglia d’oro e si gira a vedere l’argento».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button