Palmeri: “Inter, occhio a un nome colpevolmente abbandonato da Ausilio”

Articolo di
2 Gennaio 2019, 11:37
Condividi questo articolo

Nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb”, il giornalista Tancredi Palmeri ha detto la sua sulle possibili mosse di mercato che l’Inter di Luciano Spalletti potrebbe attuare nella nuova sessione di calciomercato invernale, che partirà ufficialmente domani: ci sarebbe un giocatore, già osservato nel corso del 2018 da Piero Ausilio, che farebbe proprio al caso dei nerazzurri.

INTER, ROSA COMPLETA – “La rosa non sarà forte come quella della Juventus, ma è completa dal punto di vista numerico. Sta mancando soprattutto l’apporto qualitativo di Radja Nainggolan, e in generale la capacità offensiva di creare palla a terra, tolto il rendimento di Matteo Politano. E occhio allora a un nome già trattato in estate da Piero Ausilio, e poi colpevolmente abbandonato”.

MOSSA TUTTA NERAZZURRA – “Josip Ilicic, uno dei pochi con l’Atalanta capace di mettere sotto la Juventus in questa metà stagione (finché è stato lasciato in campo). A Bergamo ovviamente non lo mollerebbero con piacere, ma è evidente come possa essere l’ultima occasione per lo sloveno per assaporare il grande calcio. E lo spazio nell’Inter ci sarebbe: pensate a un Mauro Icardi finalmente innescato palla a terra con assist a seguire, anziché con cross impossibili da arpionare in mezzo a difese schierate”.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.