Palmeri: “Bestialità dire che l’Inter non meritava! Era quinta come potenza”

Articolo di
23 maggio 2018, 00:39
Tancredi Palmeri

Il giornalista di beIN Sports Tancredi Palmeri è stato ospite di “Zona 11 PM” su Rai Sport +. Piuttosto duro il suo commento in risposta a chi ritiene che non sia stato giusto vedere l’Inter quarta e qualificata in Champions League al posto della Lazio.

VALORI REALI«Tre momenti cruciali su tre in cui alla Lazio, che ha fatto benissimo, è venuta meno la personalità: Salisburgo, la semifinale di Coppa Italia col Milan, poi ovviamente con l’Inter 2-1 e stai meritando in partita mancando quindici minuti. Per me è giusto dire che la Lazio meritava di andare in Champions League, però secondo me è una bestialità dire che l’Inter non meritava, a meno che non c’è un motivo esterno, è una mancanza di rispetto. Le risorse dell’Inter non è che fossero così tante, limitate dal fair play finanziario, le risorse dell’Inter quest’anno erano dietro a quelle della Juventus, del Napoli, della Roma e del Milan, che ha speso duecentoventi milioni quest’estate. Al mio paese questo vuol dire quinta posizione come potenza di sparo, è arrivata quarta ed è una delusione? Che deve fare? Non era ovviamente alla dimensione della testa della classifica».