Palmeri: “Barcellona-Inter per Conte non scocciatura, ma scelta precisa”

Articolo di
2 ottobre 2019, 07:35
Tancredi Palmeri
Condividi questo articolo

Barcellona-Inter non vedrà in campo Lukaku, che Conte ha preferito non rischiare complice anche l’impegno contro la Juventus. Il giornalista Tancredi Palmeri, nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb”, è dell’idea che il tecnico nerazzurro stasera pensi quasi più al derby d’Italia che alla Champions League.

INTER DI SECONDO PIANO – “Chi aspetta domenica è Antonio Conte. A Barcellona la partita non sarà vissuta come una scocciatura, questo no, ma è stata fatta una scelta precisa: conta più il derby d’Italia. Per questo Romelu Lukaku è rimasto a Milano per precauzione, altrimenti con un altro calendario sarebbe sceso in campo al Camp Nou. E per questo potrebbe esserci un turnover per i titolari più avanti in età. La partita si farà a Barcellona, ma tenendo a mente anche domenica”.

INTER, L’AVVERSARIO – “La Juventus invece si è potuta concedere il lusso di pensare con la mente fresca solo alla giornata. Contro il Bayer Leverkusen in verità Maurizio Sarri ha risparmiato ad Aaron Ramsey l’impegno per lo stesso motivo usato da Conte per Lukaku: precauzione, soprattutto considerando i muscoli Swarovski del gallese. Ma per il resto c’era la formazione titolare probabile per San Siro, incluso soprattutto Gonzalo Higuain, migliore in campo, e dunque senza scrupolo del pensare a una soluzione al risparmio magari facendo partire Paulo Dybala, che contro i cristoni della difesa nerazzurra se lo scorda di vedere il prato dall’inizio”.

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Tancredi Palmeri


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE