Mondo Inter

Pagliuca: «Handanovic forte. Simoni e Roberto Carlos? Vi dico la mia»

Gianluca Pagliuca, ex portiere dell’Inter, è intervenuto nella diretta Instagram tra Walter Zenga e il figlio Andrea. Tra i tanti argomenti discussi, interessanti le battute su Samir Handanovic, Luigi Simoni e Roberto Carlos.

HANDANOVIC PARA-RIGORIGianluca Pagliuca ha elogiato il portiere dell’Inter Samir Handanovic, scherzando anche sul record di rigori parati. Queste le sue parole: «Handanovic mi ha battuto il record di rigori parati (venticinque a ventiquattro, ndr), speravo lo vendessero per salvarlo (ride, ndr). Grandissimo portiere, secondo me potrebbe giocare per un altro anno intero da titolare nell’Inter».

SIMONI GRANDE PERSONA − Pagliuca ha voluto ricordare anche il suo ex allenatore all’Inter Luigi Simoni, scomparso il 22 maggio del 2020. Ecco il suo commento: «Simoni, grande allenatore e grande uomo. Molto simile a Vujadin Boskov, sapeva tenere bene il gruppo, rendendolo unito e compatto. Poi avevamo una grande squadra».

PECCATO PER ROBERTO CARLOS − Pagliuca ha concluso anche con una battuta sull’esperienza di Roberto Carlos all’Inter. Le sue parole: «Peccato per la cessione di Roberto Carlos, ci siamo stupiti tutti quando è andato al Real Madrid. Venduto sotto la gestione Roy Hogdson, il quale non lo vedeva molto bene. In effetti, come terzino faceva fatica, prendevamo diversi gol dalla sua parte. Poi è stato spostato più avanti, ma sul livello del giocatore c’era poco da dire».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button