Paganin: “L’Inter cambia troppo. Mancini trovi equilibrio!”

Articolo di
16 gennaio 2016, 18:33
Massimo Paganin

Massimo Paganin, ex difensore dell’Inter, durante la diretta di “Serie A Live” in onda su Mediaset Premium commenta la prestazione non brillante da parte della squadra di Mancini, che ha concesso troppo all’Atalanta

POCO EQUILIBRIO – «Le grandi squadre hanno grandi portieri, Handanovic fa cose straordinarie. Diciamo che adesso la coperta è troppo corta, Mancini chiede qualcosa di più a livello offensivo e di conseguenza perde equilibrio in difesa, oggi l’Inter ha concesso troppo. Sicuramente manca equilibrio, Mancini chiede di più in fase offensiva, l’Inter si sbilancia e gli 1-0 non arrivano più. Con Lazio e Sassuolo ha provato a vincere e invece ha perso, ha buttato via punti importanti. Io credo che nell’arco della stagione, una squadra che punta allo Scudetto, non può permettersi più di 4 sconfitte. È vero che questa è una stagione anomala, per cui a mio modo di vedere è importante che l’Inter trovi equilibrio, fino alla fine sarà una volta aperta dove anche la Roma potrà rientrare. Per quanto riguarda lo Scudetto all’Inter è venuta l’acquolina in bocca durante la prima parte di stagione, dove si è trovata in testa grazie ad una difesa solidissima, adesso però dovrà dimostrare consapevolezza, maturità e autostima per poter fare bene in campionato».

ERRORI E RIMEDI – «Il difensore ha percepito che c’era un giocatore dietro ed è intervenuto sulla palla. Doveva sicuramente esserci una miglior comunicazione tra Murillo e Handanovic. Le partite vanno studiate bene, l’Inter ha concesso troppo, c’erano gli inserimenti dei centrocampisti dell’Atalanta che creavano troppi problemi. Diciamo che i giocatori acquistati durante la finestra di mercato invernale devono essere funzionali, non è facile inserirli dove le cose vanno bene, perché possono creare disequilibrio. Se parte Guarin l’Inter non può prendere una punta, deve coprirsi con un interno di centrocampo con determinate caratteristiche e che possa fare il salto di qualità».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE