Paganin: “Inter inceppata contro il Napoli. Eriksen? Porta grande qualità”

Articolo di
13 Febbraio 2020, 18:53
Massimo Paganin
Condividi questo articolo

Massimo Paganin, ex calciatore dell’Inter, sulle frequenze di “Radio Sportiva” ha parlato dei nerazzurri, sconfitti dal Napoli nella semifinale d’andata di Coppa Italia. Una battuta anche su Christian Eriksen e sul suo inserimento nello scacchiere di Antonio Conte. Un commento, infine, su Lazio-Inter.

INCEPPATA –  Massimo Paganin è convinto che la sconfitta di ieri dell’Inter contro il Napoli sia solo un incidente di percorso. Una battuta, inoltre, sull’inserimento di Christian Eriksen«Inter? Qualcosa si è inceppato, ma solo nella gara di ieri sera. Contro Udinese e Milan ha disputato delle buone partite. Arrivati a questo punto del campionato le squadre si conoscono e sanno come contrastarsi. Le energie psicologiche spese nel derby hanno fatto sì che la squadra si presentasse un po’ spenta in Coppa Italia. Il Napoli ha fatto molto bene, è un gruppo convalescente ma ha qualità e sa come far bene. È un avversario di qualità. Eriksen? Non credo che un giocatore da solo possa fare la differenza ma può portare grande qualità all’Inter. Conte sta aspettando un po’ prima di inserirlo in pianta stabile perché il suo sistema di gioco prevede dei movimenti che vanno assimilati. Evidentemente non riesce ancora a dare quello che gli chiede Conte, ma per caratteristiche può cambiare la partita in corso d’opera».
SU LAZIO-INTER –  Paganin infine parla di Lazio-Inter, sfida in programma domenica sera all’Olimpico: «Ieri i nerazzurri hanno trovato una squadra che ha chiuso gli spazi, mentre contro la Lazio sarà una gara diversa. I biancocelesti, che stanno molto bene, giocheranno in maniera speculare rispetto all’Inter, a viso aperto».

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE