Mondo Inter

Paganin: “Inter, l’obiettivo era la Champions League. Conte? Rammarico”

Paganin ha parlato del bilancio in casa Inter arrivati quasi alla fine dell’attuale Serie A. L’ex calciatore sottolinea gli obiettivi di inizio stagione per la Juventus e i nerazzurri, ma anche il rammarico di Conte per la corsa Scudetto. Di seguito le sue dichiarazioni ai microfoni di “TMW Radio”

OBIETTIVI E RAMMARICO Antonio Paganin fa il bilancio in casa nerazzurra: «Se andiamo a vedere i numeri, la Juventus aveva l’obiettivo Scudetto e a meno di eventi straordinari, lo porterà a casa. L’Inter aveva l’obiettivo Champions League e lo porterà a casa. I nerazzurri, però, hanno buttato via questo campionato. Se avesse fatto il minimo in alcune partite ora sarebbe a -1. Bastava un minimo di continuità, ora c’è un po’ di rammarico. Non si può parlare dei riposi, c’è qualcosa che non torna. E’ stato comunque un campionato anomalo per tutti e bisogna accettare gli errori. Ci sono, però, le responsabilità di Conte. Nessuno discute le sue qualità, ma c’era una grande opportunità e non è stata colta». 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button