Paganin: “Bravo Conte a tenere l’Inter isolata! Europa League chiave”

Articolo di
21 Agosto 2020, 14:50
Massimo Paganin Massimo Paganin
Condividi questo articolo

Massimo Paganin, ex calciatore dell’Inter, è intervenuto ai microfoni di “Tutti Convocati”, programma radiofonico condotto da Carlo Genta e Pierluigi Pardo. Si parla di Siviglia-Inter, ovviamente, ma anche del percorso di crescita dei nerazzurri con Antonio Conte

COMPATTI – Cresce l’attesa per l’atto finale dell’Europa League: Siviglia-Inter. Antonio Conte e Julen Lopetegui si giocano tantissimo in questa partita. Massimo Paganin ha presentato la gara parlando così: «È una coppa importante. Certo, ha una valenza diversa rispetto agli anni ’90, quando era molto più importante. Direi che quest’anno l’Inter ha la possibilità di concretizzare un percorso importante. Il calcio italiano l’aveva snobbata finora, il lockdown ha dato la possibilità di programmare gli impegni. Antonio Conte? Lo sport cancella tutto molto in fretta, va riconosciuto il lavoro che ha fatto. La società ne tiene sicuramente conto ma un chiarimento servirà, devono essere tutti uniti per uno scopo. Conte si è concentrato solo sul percorso della squadra e non era facile mantenere l’equilibrio, tenendo la squadra lontana dalle voci. Lautaro Martinez e Romelu Lukaku sono i due attaccanti migliori in questo periodo. Crescita dell’Inter? Il percorso per tornare competitivi in Champions League passa anche dall’Europa League, vincerla ti dà una consapevolezza diversa».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE