Paganin: “Barcellona-Inter, sarà ostico. Lukaku out? Pesa perché Conte…”

Articolo di
2 ottobre 2019, 10:55
Massimo Paganin

Intervistato sulle frequenze di “Radio Sportiva”, Massimo Paganin, ex difensore nerazzurro, ha parlato di Barcellona-Inter, dell’assenza di Romelu Lukaku e Antonio Conte

CONTE – Queste le parole di Massimo Paganin, ex difensore nerazzurro, su Barcellona-Inter, gara di Champions League in programma stasera al Camp Nou, partendo da Antonio Conte: «Sta dando la sua impronta all’Inter. Ha già vinto campionati e per questo è facilitato nel trasmettere la sua mentalità alla squadra. Nessuno si aspetti da Conte che possa vincere subito il campionato perché la Juve è ancora la squadra da battere, ma poi sarà il campo a parlare. C’è anche il Napoli a giocarsi lo scudetto».

BARCELLONA-INTER – «Il Camp Nou è ostico per qualunque squadra, Conte ne è consapevole. I giocatori dell’Inter devono misurarsi con singoli che hanno segnato l’epoca, dovranno imparare il più possibile uscendo a testa alta dal campo consapevoli di essersela giocata ad armi pari».

LUKAKU – «Assenza dell’attaccante belga? Pesa perché Conte non ha molte alternative se consideriamo che Sanchez non è ancora al 100%. Il belga sta diventando un punto di riferimento per i compagni, c’è il rischio di perdere qualcosa a livello mentale».

SENSI SORPRENDENTE – «Sensi è il giocatore che ha impressionato di più per la sua personalità. Non è semplice arrivare all’Inter e importi subito conquistandosi la fiducia dei compagni. Bravo anche Conte che gli ha dato gli strumenti giusti».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE