Mondo Inter

Padovan: «Se non c’è il rosso di Handanovic, non c’è calcio! Sassuolo-Inter finita lì»

Padovan è molto duro nel giudicare l’operato arbitrale in Sassuolo-Inter. Il noto giornalista sportivo, ospite a “La Casa dello Sport” su Sky Sport 24, sostiene che la mancata espulsione di Handanovic condizioni la partita poi vinta dall’Inter

GRAVE ERRORE – Continua a far discutere l’episodio nel finale di primo tempo di Sassuolo-Inter, su cui si esprime in maniera critica Giancarlo Padovan: «Se non c’era quel rosso, non c’è il calcio! Io dico che Luca Pairetto ha sbagliato. Non credo né alla malafede e ai complotti né alla squadra più debole penalizzata. A niente! Quello è un errore grave. L’arbitro giudica in maniera un po’ cervellotica che sia Gregoire Defrel ad andare addosso al portiere piuttosto che Samir Handanovic sull’attaccante, per quale motivo? Poi è vero che Handanovic fa di tutto per evitare Defrel, ma è danno procurato. Il fallo di Handanovic su Defrel è inevitabile e involontario, ma ostruisce il suo passaggio. Era punizione ed espulsione! Era 1-0 per il Sassuolo, probabilmente la partita sarebbe finita lì…». Questo l’opinione di Padovan sulla vittoria in rimonta dell’Inter a Reggio Emilia.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh