Mondo Inter

Padovan: “Scontri Inter-Napoli, perché ultrà morto era lì? Con 2 daspo…”

Intervenuto ai microfoni di “Radio CRC”, il giornalista sportivo Giancarlo Padovan ha parlato degli scontri antecedenti alla sfida Inter-Napoli, soffermandosi particolarmente sul tifoso che ha perso la vita

GUERRA DA RIFIUTARE – «La mia riflessione a proposito degli scontri prima di Inter-Napoli è chiara e nota. Al tifoso morto va riservata tutta la pietas che a una persona serve quando non c’è più. Belardinelli però era un ultrà che è andato a fare una guerra, una guerra che noi rifiutiamo. È caduto per quello che loro considerano un canto di battaglia. Noi rifiutiamo questo tipo di atteggiamento, lo rifiuta la legge. Aveva due daspo e non doveva essere lì. Noi dobbiamo combattere questi atteggiamenti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh