Mondo Inter

Padovan: «Nandez sa fare tante cose. Inzaghi-Inter? Ha visto occasione»

Nandez è uno dei tanti nomi che si fanno per la fascia destra dell’Inter, pur non essendo proprio un esterno (vedi articolo). Di questo ne parla Giancarlo Padovan, nell’edizione di Sky Sport 24 dedicata al calciomercato, commentando poi l’arrivo di Inzaghi.

IL PREFERITO – In casa Inter si parla di Héctor Bellerin e Nahitan Nandez per ricoprire il vuoto lasciato da Achraf Hakimi. Il giornalista Giancarlo Padovan ha una sua preferenza: «Scelgo Nandez perché è un giocatore duttile, che sa fare tante cose. Sa anche attaccare, che non è una cosa sbagliata. È un giocatore di proiezione offensiva, ma è chiaro che uno esclude l’altro. Non credo che l’Inter abbia anche la disponibilità economica per prenderli entrambi».

IL NUOVO CHE AVANZA – Padovan parla poi del cambio in panchina: «Penso che Simone Inzaghi non abbia pensato se era un rischio. L’ha visto come un’occasione: allenare la squadra che ha vinto il campionato italiano e che andrà in Champions League con delle chances. È un’occasione che si prende, poi lì si misura. Lotta scudetto? Io dico che Inter e Milan non si sono ancora rafforzate. Il Milan ha perso Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu, quelli che è andato a prendere sono conferme dell’anno scorso».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button