Padovan: “Inter, occhio a Marcos Antonio. Un consiglio ai nerazzurri”

Articolo di
12 Agosto 2020, 14:10
Giancarlo Padovan Giancarlo Padovan
Condividi questo articolo

L’Inter affronterà lo Shakhtar Donetsk in semifinale di Europa League (lunedì 17 agosto alle 21.00). Giancarlo Padovan a “Sky Sport” traccia il profilo di Marcos Antonio, centrocampista tra i più pericolosi degli ucraini. Poi offre un consiglio ad Antonio Conte.

MARCOS ANTONIO – L’Inter si giocherà contro lo Shakhtar Donetsk la possibilità di arrivare in finale di Europa League. Gli ucraini mantengono ben nutrita la colonia brasiliana che negli anni ha prodotto molti talenti. Tra i tanti si ricordano Willian, Douglas Costa e Fernandinho. Nella rosa di quest’anno sono ben 11 i brasiliani che compongono la rosa dello Shakhtar Donetsk. E 3 di loro hanno segnato ieri sera, nel 4-1 contro il Basilea che è valso l’accesso alla semifinale; si tratta del capitano Taison, di Alan Patrick e Dodò. Sarebbero quattro se Junior Moraes, autore del vantaggio, non avesse ottenuto la naturalizzazione ucraina. Uno dei brasiliani che più attirano l’attenzione degli addetti ai lavori è però Marcos Antonio, centrocampista del 2000. Questo il profilo del ventenne tracciato da Giancarlo Padovan«Molto bravo, dinamico, euclideo. Molto bravo con la palla». Il giornalista suggerisce poi all’Inter l’approccio da tenere nel corso della gara: «Io credo che l’Inter vincerà ma sarà una partita complicata. Non deve lasciare allo Shakhtar l’iniziativa, non deve lasciargli la palla, perché loro nel possesso si esaltano».

 

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.