Mondo Inter

Padovan: «Inter non vincerà lo scudetto. Dzeko bene ma Lukaku certezza»

Giancarlo Padovan, ospite negli studi di Sky Sport 24, sostiene che l’Inter lotterà ma non vincerà alla fine lo scudetto. Sul paragone Dzeko-Lukaku non ha dubbi

NO PARAGONI − Nonostante la doppietta di ieri, Padovan ritiene diverso il peso offensivo di Lukaku: «Edin Dzeko in partite come queste ha fatto molto bene anche se Romelu Lukaku era una certezza. Una casualità che con Lukaku l’Inter non sia andata avanti in Champions League. Il belga è più affidabile del bosniaco. Non bisogna fare paragoni, Lukaku ha fatto una caterva di gol. Dzeko non è un giocatore che risolve la gara da sé, Lukaku sì. Dzeko ha vinto grazie al lavoro di tutta la squadra che ieri ha giocato benissimo».

NO TITOLO − Per Padovan, alla fine l’Inter non vincerà lo scudetto: «Molto bene in Champions League, Antonio Conte ha raggiunto una finale però di Europa League. In campionato, la partita con il Napoli ha sistemato un po’ le cose perché l’Inter era attardata a -7. Penso che l’Inter non vincerà lo scudetto, ma può inserirsi e superare Napoli e Milan. Ha migliorato e il sistema di gioco è stato fondamentale, continuare con lo stesso modulo di Conte è stato fondamentale. Simone Inzaghi difende più alto, non me l’aspettavo, certi giocatori stanno rendendo in modo eccellente: Marcelo Brozovic e Ivan Perisic. Quest’ultimo è diventato un giocatore imprescindibile e l’Inter farebbe male a non tenerlo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button