Padovan: “Inter non convince, sono perplesso. Spalletti…”

Articolo di
30 settembre 2018, 09:06
Giancarlo Padovan

Il giornalista sportivo Giancarlo Padovan – negli studi di “Sportitalia” – ha parlato di Inter-Cagliari, sfida vinta questa sera per 2-0 dai nerazzurri

POCO CONVINCENTI – «L’Inter più vince e meno mi convince, i suoi risultati sono inversamente proporzionali alla mia convinzione. Al contrari odi quanto fosse all’inizio, quando dissi che l’Inter aveva una rosa forte come la Juve, che avrebbe potuto insidiarla. Sul fatto che possa insidiarla ci siamo quasi, basta guardare la classifica, anche se i punti di distacco sono ancora tanti. Sul piano della qualità del gioco mi lascia perplesso. Stasera ho visto solo il primo tempo e parte del secondo, con la Fiorentina l’ho vista bene e sono rimasto perplesso. Devo dire che forse l’Inter è costruita per giocare così e vincere, ai tifosi interessa poco giocare bene, però l’inversione di tendenza è netta. Quattro vittorie consecutive sono quattro vittorie consecutive, danno l’idea di una squadra che si è ritrovata».

CHIAREZZA – «L’allenatore non ha ancora espresso una qualità di gioco all’altezza, ma ora sa con chiarezza chi mettere in campo, chi sono i titolari e chi sono le riserve. Stasera il turnover è stato rischioso, ma la gestione delle forze tecniche mi sembra giusta. Dal punto di vista del gioco siamo ancora lontani. Il gioco è bello quando si vince, ma agli interisti che erano stomacati dalle prestazioni e dai risultati delle prime partite, questi risultati consolano».







ALTRE NOTIZIE