Mondo Inter

Padovan: «Inter, Dumfries non sa difendere! Hakimi pure era così. Poi Conte…»

Padovan è molto critico nei confronti di Dumfries, autore di una prestazione poco “difensiva” contro il Sassuolo. Il noto giornalista sportivo, ospite a “La Casa dello Sport” su Sky Sport 24, fa notare la similitudine e la differenza con il predecessore Hakimi

ESTERNO DI SPINTA – Nell’analisi di Sassuolo-Inter, dopo aver commentato molto criticamente l’episodio arbitrale con protagonista Samir Handanovic (vedi dichiarazioni), Giancarlo Padovan ha qualche appunto anche per il nuovo esterno destro nerazzurro: «Denzel Dumfries ha giocato molto molto male. Non sa fare la fase difensiva, è molto carente in quello. Contro il Sassuolo non ha capito di dover giocare più basso per contenere e contrastare Jeremie Boga. Ha lasciato Milan Skriniar troppe volte nell’uno contro uno. Dumfries è un giocatore troppo offensivo. Lo era anche Achraf Hakimi, ma con il tempo e gli insegnamenti di Antonio Conte ha imparato a fare anche la fase difensiva». Questo il pensiero di Padovan sul nuovo numero 2 dell’Inter, che di certo a Reggio Emilia non ha brillato (vedi pagelle).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button