Padovan: “Derby, Milan necessità più impellente. Inter fatta per vincere”

Articolo di
13 ottobre 2018, 08:41
Giancarlo Padovan

Nel corso di “Aspettando il weekend” su Sportitalia, il giornalista Giancarlo Padovan ha spiegato come Inter e Milan arrivano al derby del prossimo 21 ottobre. Secondo lui la stracittadina ha maggiori interessi di classifica per i rossoneri, ma i nerazzurri sono strutturati meglio.

QUASI ALLA PARI«Chi arriva meglio al derby? Forse l’Inter, che ha fatto una serie di vittorie importante e significativa e si è rilanciata completamente. Il Milan non arriva inquietato ma è di rincorsa, ha una partita in meno e se vincesse quella con il Genoa (recupero del 31 ottobre, ndr) sarebbe a ridosso dell’Inter in questo momento, vincendo andrebbe a un punto. Il Milan ha un pochino più necessità di rientrare nella zona Champions League, forse potrebbe avere un pochino più di ansia. Io credo che il Milan giochi meglio dell’Inter, proprio per questo dico che vincerà l’Inter perché è una squadra fatta per vincere, nel senso che la qualità del gioco e della manovra le vediamo a sprazzi, non sempre, però davanti ha un giocatore importante che forse incide perfino più di Gonzalo Higuain, anche se incide tantissimo sul Milan, perché due palloni tocca Mauro Icardi e due gol fa, delle volte ne tocca uno e ne fa due, è un giocatore estremamente prolifico e molto utile. Il derby è una partita che oggi come oggi si gioca per stabilire qual è la prima squadra di Milano, per il resto è troppo presto per stabilire oggi a cosa servano i tre punti, se tre saranno perché potrebbe finire anche in pareggio. Oggi l’Inter gioca perché i derby non si giocano ma si vincono, il Milan per la stessa cosa: certo, il Milan ha una necessità più impellente di rientrare in zona Champions League».







ALTRE NOTIZIE