Mondo Inter

Padovan: «Conte, rivincita sulla Juventus! Su Eriksen dimostrato onesto»

Padovan ritiene che Conte abbia mandato un netto messaggio alla Juventus, che da ieri non può più vincere il campionato né arrivare sopra l’Inter. Il giornalista, nel corso di “Sky Saturday Night”, parla anche di Eriksen.

A QUANDO LA FESTA?Giancarlo Padovan, che per tutto l’anno aveva pronosticato l’Inter vincitrice della Serie A, non ritiene si debba pensare troppo a quando sarà aritmetico: «Io non so cosa si auguri l’interista, se vincere sul divano o sabato prossimo sul campo. In ogni caso si può fare l’uno e l’altro: vincere ora e festeggiare sabato prossimo. Penso si tratti solo di organizzare l’evento, ma tutto il resto è compiuto. Juventus-Inter? Penso che Antonio Conte pensi soprattutto a questo. Lui voleva essere non solo uno che si metteva in gioco con l’Inter, che non vinceva da undici anni, ma anche quello che toglieva l’egemonia della Juventus. Di questo sono sicuro, non temo smentite da parte di Conte. È contento per questa cosa, sulla sua squadra, ma certamente la rivincita sulla sua ex squadra ce l’ha».

IL CAMBIO – Padovan vede Christian Eriksen come rinato: «È saggio mutare l’opinione. Conte si è dimostrato saggio: per necessità o perché ha visto crescere questo giocatore. Ci sono allenatori che non migliorano i giocatori, e allenatori che li migliorano. Non so se ci sia merito di Conte nel miglioramento di Eriksen, però c’è onestà intellettuale per aver ammesso che gli serviva e in una certa zona del campo. All’inizio ha provato a giocare col trequartista, Eriksen, e le prestazioni non c’erano».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button