Padovan: “Atalanta-Inter? Visto Gasperini preoccupato. Torna indietro?

Articolo di
7 Novembre 2020, 23:09
Giancarlo Padovan Giancarlo Padovan
Condividi questo articolo

Padovan ha presentato Atalanta-Inter di domani nel corso di “Sky Saturday Night”. Il giornalista segnala come Gasperini si sia infuriato soprattutto dopo la sconfitta per 0-5 di martedì in Champions League contro il Liverpool, preannunciando dei cambi in formazione.

SI CAMBIA?Atalanta-Inter di domani è una sfida fra le grandi deluse del martedì di Champions League. Entrambi sconfitte, si ritrovano domani alle ore 15 a Bergamo per chiudere con un sorriso prima della sosta per le nazionali. Secondo Giancarlo Padovan hanno più da perdere i padroni di casa: «Cinque gol per l’Atalanta sono pesanti da digerire. Ho visto, come tutti, Gian Piero Gasperini sofferente e preoccupato: per la prima volta dice di dover cambiare qualcosa e mi allarma. Mi sembra che in questo momento possa tornare indietro: cambiare sistema di gioco non credo, ma rivedere il sistema di coperture. Non lo so: l’ho visto titubante, un po’ in difficoltà. Per questo dico che l’Atalanta, rispetto all’Inter che ha giocato una buona partita a Madrid e avrebbe potuto vincere, sia un po’ indietro. Io continuo a ritenere l’Inter superiore alla Juventus, anche se ha meno punti, ma la Juventus ha tre punti non conquistati sul campo e forse la settimana prossima gli verranno revocati per rigiocare la partita».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.