Mondo Inter

Padoin: “Vidal era un pazzo totale, ho gli aneddoti migliori. Una volta…”

Simone Padoin ha parlato di Arturo Vidal, centrocampista dell’Inter e suo ex compagno di squadra alla Juventus

ANEDDOTI – Queste le parole di Simone Padoin sul centrocampista dell’Inter, Arturo Vidal, ai microfoni di “Cronache di Spogliatoio”. «Vidal era un pazzo totale. Su di lui ho gli aneddoti migliori. Quando andavamo in ritiro avevamo le guardie del corpo che ci controllavano. Non potevamo uscire e lui trovava sempre sotterfugi per eludere la sicurezza e andare in giro. Una volta si nascose in un armadio e poi per le scale pur di scappare».

CAVALLI – Padoin sulla passione per i cavalli del cileno. «Possiede una scuderia in patria. Noi andavamo a cena alle 8 in ritiro, Vidal arrivava sempre a filo e si metteva a tavola con il telefono per guardare le gare dei suoi cavalli. E noi facevamo gruppo intorno per seguirla con lui. Vincevano spesso».

STORARI – Padoin sull’episodio che vide protagonista l’allora portiere Marco Storari. «Marco sbroccava quando perdeva le partitelle. Quando rientrava nello spogliatoio esplodeva di rabbia, il nostro nutrizionista ci faceva trovare delle brocche piene di frutta secca da bere per idratarci e lui tutto incazzato una volta le prese e le tirò via. In fondo c’era proprio Arturo, davanti al proprio armadietto, e gli bagnò tutti i vestiti di frutta secca sciolta».

Fonte: Giacomo Brunetti – CronachediSpogliatoio.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh